Cerca

Nutrizione medica:
più forza alla cura

Insieme per combattere la malnutrizione

News

Valutazione status nutrizionale in pazienti oncologici sottoposti a immunoterapia

Lo status nutrizionale, valutato mediante punteggio CONUT e composizione corporea, può predire gli outcome clinici dei pazienti con cancro del polmone non a piccole cellule avanzato e carcinoma a cellule...

Legame tra tumori e nutrizione, studio marchigiano presentato al congresso della Società europea di oncologia medica (Esmo) a Madrid 

Lo stato nutrizionale influenza l’efficacia dell’immunoterapia sui tumori. È quanto emerso in uno studio condotto dal gruppo della professoressa Rossana Berardi e dagli operatori della Sod di Nutrizione Clinica dell’Azienda...

Nuove linee guida sulla nutrizione clinica nella pancreatite acuta e cronica

Sono state recentemente pubblicate delle nuove linee guida della Società Europea di Nutrizione Artificiale e Metabolismo (ESPEN) sulla nutrizione clinica nella pancreatite acuta e cronica, malattie frequenti del pancreas che,...

Chi siamo

Unione Italiana Food è un’associazione di categoria del sistema Confindustria che rappresenta 450 aziende, oltre 20 settori merceologici e 800 marchi che danno lavoro a 65.000 persone e sviluppano un fatturato di oltre 35 miliardi di euro. Nell’area “Nutrizione e salute”.

Mission

Le Aziende che si occupano di nutrizione clinica mettono a disposizione di tutto il Sistema Salute le proprie competenze tecnico scientifiche, per dimostrare l’efficacia dei propri prodotti a sostegno dei percorsi terapeutici per i pazienti e la sostenibilità economica per il sistema sanitario.

ico-nutrizioneclinica

La nutrizione clinica e gli alimenti ai fini medici speciali

La Nutrizione Clinica è la disciplina medica che si occupa dei rapporti tra stato di nutrizione e salute dell’uomo in presenza di stati patologici acuti e/o cronici. In tutte le età della vita, si interessa in particolare di studiare, prevenire, diagnosticare e curare la malnutrizione per eccesso, per difetto o selettiva e le alterazioni metaboliche nell’individuo a rischio nutrizionale.

Il manifesto